risparmio-salvadanaio

PIR, SEMPRE PIU’ PIR!!

Continua l’enorme successo di raccolta di denaro nei fondi che recepiscono la legge di Bilancio 2017, i cosiddetti PIR, piani individuali di risparmio.

pir-legge _di_ bilancio_2017

Il Governo ha voluto dare una spinta all’economia con una modalità diversa rispetto al solito.

Si è passati dall’idea che per finanziare l’economia occorresse aumentare le tasse a , finalmente(!), dare un premio a chi la sostiene.
In particolare il denaro che i cittadini che investono nei PIR non subisce la tassazione  in alcun modo, né sui guadagni ottenuti né sulla successione.
Il tutto trascorsi 5 anni dall’investimento, pena la perdita dell’esenzione fiscale.

 La risposta all’invito del governo c’è stata!  E alla grande!
Le prime settimane di raccolta hanno dimostrato che gli italiani sono sensibili, oltre naturalmente all’esenzione fiscale, anche all’idea di sostenere la parte buona del nostro Paese, costituita dalle piccole e medie aziende, vero motore dell’economia.

Pir-mercato

pir-miliardari

 

Anche gli operatori del mercato, che fungono da tramite tra gli investitori e le aziende, si sono mossi, chi più velocemente, chi lentamente, per raccogliere la sfida sulla raccolta.

pir-aziende

Banca Mediolanum non è da meno, anche grazie ai molteplici incontri e convegni sul tema ed alla presenza, pressoché costante del nostro Presidente Ennio Doris sulla stampa, come in questo articolo dell’11 aprile su Libero.

E se anche su Donna Moderna è stato trattato l’argomento…

pir-donna_moderna

 

pir-mediolanum

 

GUARDA I VIDEO… si parla dei PIR anche al TG5!